Simone Picella

Simone Picella, ha iniziato il percorso musicale all’età di tredici anni studiando chitarra. Fin da subito ha preso a far parte di numerose formazioni campane con le quali ha partecipato a diverse rassegne e festival nei quali si è attestato spesso “miglior chitarrista”. Prosegue gli studi presso il Conversatorio “San Pietro a Majella” di Napoli specializzandosi in chitarra jazz, qui viene scelto dai Maestri del proprio dipartimento per svolgere uno scambio didattico-musicale con gli studenti di “Siena Jazz”.

Partecipa a diverse masterclass e lezioni individuali con i migliori musicisti italiani  e internazionali (Luca Colombo, Massimo Varini, Ciro Manna, Franco Cerri, Guthrie Govan, Robben Ford, Greg Koch).
Affianca alla sua professione musicale quella didattica insegnando in diverse scuole campane.

Negli anni ha avuto la possibilità di lavorare sia dal vivo che in studio con diversi artisti: Maryam Tancredi (“vincitrice The Voice”), Giuliana Danzè (“Io canto”, “the voice”), Marianna Corrado, Gino Rivieccio (nelle musiche dello spettacolo teatrale “Cavalli di ritorno” composte dal M° Antonello Cascone), Dario Ballantini (“Premio Massimo Troisi”, orchestra del m° Antonello Cascone).

Nel 2017 partecipa al Premio Massimo Troisi nello spettacolo “Quando…”, in ricordo di Massimo Troisi e Pino Daniele.

Nel 2018 partecipa al premio “Luigi Denza” tenutosi alla Reggia Borbonica di Castellammare di Stabia nell’orchestra diretta dal M° Antonello Cascone.
Nel 2019 prende parte al “Premio Massimo Troisi” nell’ensamble del M°Antonello Cascone dove accompagna Dario Ballantini. Nello stesso anno si esibisce nell’orchestra del M° Antonello Cascone insieme all’Accademia Mandolinistica Napoletana ed inoltre partecipa al Premio Eccellenze del Sud .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *